Articoli religiosi

Libri - Pastorale



Titolo: "Ars artium"
Editore: Edusc
Autore: Manuel Belda
Pagine: 222
Ean: 9788883339110
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Nella sua grande opera Regula pastoralis, san Gregorio Magno (+614) afferma: «Il magistero pastorale non può essere assunto da temerari impreparati, giacché il governo delle anime è l'arte delle arti (Ars est artium regimen animarum)» (I, 1). In effetti, la direzione delle anime è l'arte, nonché la scienza di guidare i cristiani verso la santità, per cui costituisce un compito importantissimo per tutta la Chiesa. Questo libro è diviso in tre parti intrinsecamente collegate. Nella prima, Storia della direzione spirituale, si presenta una rassegna delle forme o modelli variabili che la direzione spirituale ha adottato lungo la storia della spiritualità. Nella seconda, Teoria della direzione spirituale, si studiano i fondamenti teologici, scritturistici ed ecclesiologici della direzione spirituale, nonché la sua natura e necessità per il progresso nella vita cristiana. Nella terza parte, Pratica della direzione spirituale, d'indole più pastorale, vengono analizzate le diverse caratteristiche della direzione spirituale a seconda delle diverse situazioni in cui si pos sa trovare ogni fedele.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gridare il Vangelo con la vita"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 88
Ean: 9788810413111
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il volume raccoglie gli atti del convegno sulle forme pratiche dell'annuncio evangelico organizzato dalla sezione parallela di Torino della Facoltà Teologica dell'Italia settentrionale. È la terza tappa di una riflessione iniziata nel 2016 sull'evangelizzazione in Europa. Il contributo di Antonio Autiero è dedicato alla categoria di responsabilità, articolata a partire da Max Weber e Hans Jonas, con l'intento di approfondirne la fecondità in vista dell'annuncio. Ferruccio Ceragioli riflette sulla testimonianza originaria e originante di Gesù, che chiede di riannodare il nesso tra la testimonianza del cristiano, della Chiesa e dei martiri. Alberto Piola si concentra sulla categoria di fraternità, rilanciata con forza da papa Francesco nell'Evangelii Gaudium e nel documento sulla fratellanza universale di Abu Dhabi; infine Giuseppe Coha prende spunto dalle fatiche che caratterizzano la pastorale per riflettere sugli ostacoli che l'azione evangelizzatrice incontra nel suo svolgimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sblocca la tua parrocchia!"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Huntley Ron, James Mallon
Pagine: 188
Ean: 9788825052534
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

Ron Huntley e padre James Mallon spiegano perché Alpha è uno strumento potente per l'evangelizzazione e come si affrontano le sfide per il cambiamento della cultura parrocchiale. In che modo del buon cibo, un video e una conversazione possono cambiare il volto di una parrocchia? Attraverso Alpha, le persone hanno la possibilità di incontrare l'amore di Dio in modo radicale. Alpha offre ai partecipanti l'opportunità di esplorare il significato della vita e di ricevere un'introduzione di base su Gesù, sul suo messaggio di salvezza e sul cristianesimo in generale. Gli autori condividono le loro esperienze pratiche per trasformare la parrocchia in una comunità vibrante e missionaria. Manuale frutto dell'esperienza con una miriade di consigli pratici per gruppi e attività in parrocchia. Questo libro è la continuazione di Divino Rinnovamento (EMP 2017).

AUTORE

Ron HUNTLEY collabora a livello internazionale con numerose chiese in tutto il mondo. Il suo amore per Gesù, le persone e la Chiesa lo portano ogni giorno a offrire il suo supporto a parroci, sacerdoti e responsabili pastorali. Con padre James Mallon ha lavorato nella realizzazione del Progetto Divino Rinnovamento nella parrocchia di San Benedetto ad Halifax (Nuova Scozia, Canada). James MALLON è vicario episcopale part-time per il rinnovamento parrocchiale e il sostegno alla leadership per l’arcidiocesi di Halifax-Yarmouth (Nuova Scozia, Canada). Collabora attivamente con la parrocchia di San Benedetto ad Halifax, dove è stato parroco fino al 2017. È autore del bestseller Divino Rinnovamento. Per una parrocchia missionaria (Edizioni Messaggero Padova 2017).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La crisi come opportunità. Ripensare insieme le pratiche pastorali"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Torresin Antonio
Pagine: 104
Ean: 9788810512470
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

L'emergenza sanitaria mi ha costretto a rivedere molte prassi pastorali e questa è una grazia. Da tempo sentivo che le pratiche pastorali vanno ripensate in questo 'cambio d'epoca'. Ma da soli non eravamo in grado di cogliere le opportunità di cambiamento. Occorreva uno scossone che venisse dalla vita, dalla storia; una crisi che aprisse una faglia nello scorrere ordinario di pratiche pastorali che proseguono per inerzia. Il Covid19 è stato questo scossone. E allora ho pensato di rileggerne alcune per cogliere possibili vie di trasformazione e di rinnovamento. Sono solo intuizioni, pensieri di un prete che vive in parrocchia, che esercita il suo ministero in mezzo alla gente senza rinunciare a pensare".

Sommario

Introduzione. 1. Non di solo pane. 2. E se dovessimo arrivare a Pasqua nell’emergenza? 3. Dopo? Perché tutto non sia come prima. 4. Costruire la fraternità tra distanza e prossimità. 5. Alla prova dei social. 6. Il segno delle chiese vuote e la preghiera nel segreto della notte. 7. Il bisogno di capire e una speranza paziente. Conclusione.

Note sull'autore

Antonio Torresin, presbitero della Diocesi di Milano, è parroco nella parrocchia di San Vito al Giambellino. Per quindici anni ha svolto un servizio nell’équipe per la formazione permanente del clero. Per EDB ha pubblicato, con Davide Caldirola, Cafarnao. Il pane della fede (2011), I verbi del prete (2012), I sentimenti del prete (2014) e I sogni del prete (2015) e Un giorno in parrocchia. Storie da una comunità come tante (2017).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fraternità"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Mastantuono Antonio
Pagine:
Ean: 9788810521779
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

«È tempo di rilanciare una nuova visione per un umanesimo fraterno e solidale dei singoli e dei popoli. Dobbiamo rimettere in primo piano la fraternità universale, seminata dal Vangelo del Regno di Dio. (...) La forza della fraternità è la nuova frontiera del cristianesimo».

È questo l'invito che papa Francesco rivolge non solo ai credenti ma a tutti gli uomini di buona volontà; appello urgente di fronte all'individualismo, alle paure, al rancore,ma soprattutto, di fronte alla globalizzazione dell'indifferenza.

Liberata dall’enfasi illuministica (libertà, uguaglianza, fraternità) e da una certa ovvietà che spesso la caratterizza tanto, da farla apparire scontata, la fraternità è da riscoprire come nome proprio della Chiesa.

La motivazione teologica fondamentale è insita nell'evento dell'incarnazione: porre Cristo e il suo vangelo - e non altri e altro - a fondamento delle nostre relazioni significa assumere quella mistica della fraternità che papa Francesco offre come «nuovo linguaggio profetico ed ecclesiale-kerigmatico». La fraternità diventa il punto di partenza che permette di rileggere nella sua ottica le relazioni con Dio e con gli altri: famiglia, comunità, Chiesa, creato, politica.

Sommario

Introduzione. La fraternità, perché? I. Sui sentieri della Scrittura. 1. La fraternità omicida: Caino e Abele (Gen 4,1-16). 2. La fraternità ricostruita: Giuseppe e i suoi fratelli (Gen 37–40). 3. Da «unigenito» a «primogenito»: la fraternità di Gesù. 4. Nel cammino della Chiesa. II. La fraternità mistica contemplativa. 1. Per una grammatica della fraternità. III. Per una Chiesa fraterna. 1. Dentro una fraternità «data». 2. Fraternità come ospitalità. 3. L’ascolto anima della fraternità. 4. Fraternità cristiana e compagnia degli uomini.

Note sull'autore

Antonio Mastantuono, presbitero della Diocesi di Termoli-Larino, vice assistente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana dal 2016 al 2019, è vice direttore di Orientamenti Pastorali, mensile del Centro di Orientamento Pastorale. Dal 2018 è consulente ecclesiale dell’Associazione cristiana artigiani italiani. Tra le sue pubblicazioni: La profezia straniera. Il perdono in alcune figure della filosofia contemporanea (San Paolo 2002).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il 'piccolo resto' nella Bibbia"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Walter Vogels
Pagine: 144
Ean: 9788839929181
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Le chiese cristiane si svuotano e di anno in anno aumenta l'emorragia di praticanti. C'è chi dice che il peggio deve ancora venire; altri, più ottimisti, sostengono che la Chiesa ne ha passate tante e che anche questa volta, da un "piccolo resto", rinascerà la speranza. Il biblista Walter Vogels è andato alla ricerca di questo "resto" nelle Scritture. Più volte il popolo di Dio viene messo alla prova da un disastro collettivo: il diluvio, la distruzione assira del Regno del Nord, la deportazione a Babilonia... Ma ogni volta, per quanto grande e traumatica sia la catastrofe, rimane qualche sopravvissuto. E dallo sparuto residuo di superstiti può sorgere la speranza: l'alleanza con Dio viene rinnovata, una comunità santa rifiorisce. Ritornando all'attuale situazione di declino per la Chiesa, Vogels si chiede: «E se la manciata di fedeli pronti a mantenere viva la fede in Cristo svolgesse oggi la stessa missione dei superstiti dell'Antico Testamento?». Fervore, coraggio e speranza costituiscono le condizioni del rinnovamento cristiano a cui questo libro ci chiama. Una chiara e puntuale monografia sul biblico «resto di Israele», intelligentemente applicata all'attualità ecclesiale: puntare sulla quantità o sulla qualità dei cristiani?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulle note di Dio. Pop-Theology per far scoprire la bellezza della fede"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Antonio Staglianò
Pagine: 160
Ean: 9788849862324
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Cosa accadrebbe alla teologia accademica se decidesse finalmente di parlare all'intelligenza emotiva della gente comune, di tutti i giovani? Integrerebbe, nell'esercizio della sua razionalità, l'immaginazione e, attraverso di essa, la poesia e la letteratura (in ogni forma, anche in quella delle canzoni pop), acquisendo nel suo linguaggio nuovi registri linguistici, estetici e artistici. Così aiuterebbe la nuova evangelizzazione a produrre nuove immaginazioni cristiane del mondo e di Dio. Per questa ragione l'autore associa in questo libro i grandi nomi della filosofia e della teologia cristiana a quelli dei cantautori contemporanei, osando anche una rilettura teologica del Festival di Sanremo (2019 e 2020) per tentare di ristabilire con i giovani un nuovo contatto attraverso la musica popolare, dando vita a una nuova "teologia dell'immaginazione" (una Pop-Theology), per allargare la ragione e spingerla "oltre", come anche per comunicare ai giovani con "questo linguaggio" la bellezza del Dio cristiano, solo e sempre amore. Il libro si rivolge soprattutto ai Pastori e agli operatori pastorali, è come una finestra che si spalanca sul cielo e permette che l'aria pesante di un "cattolicesimo convenzionale", ornato di concetti, di tradizioni, di usanze e di linguaggi paradossalmente privi di cristianesimo, lasci finalmente il posto a una nuova predicazione cristiana e a un nuovo volto di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ascolto attivo"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Assunta Steccanella
Pagine: 206
Ean: 9788825052251
Prezzo: € 17.00

Descrizione:

Ascolto attivo: che cosa significa? Da dove viene questa espressione? Che cosa lo specifica rispetto all'ascolto comunemente inteso? C'è qualche relazione tra l'ascolto attivo e il religioso ascolto di cui parla "Dei Verbum"? L'ascolto attivo ha un ruolo nella vita di fede? E quale posto occupa nella riflessione e nella pratica pastorale? Intorno a tali domande si sviluppa la ricerca presentata in questo libro. Una piccola teologia scritta nella speranza di essere utile non solo agli addetti ai lavori, ma anche alle comunità concrete e all'opera evangelizzatrice che quotidianamente in esse si viene realizzando.

Autore

Assunta STECCANELLA è sposata, ha tre figli, ed è teologa pastoralista. Si occupa di catechesi e di formazione degli adulti. Ha conseguito il baccalaureato presso l’Istituto teologico «Sant’Antonio Dottore» di Padova, la licenza in teologia pastorale e il dottorato presso la FTTr. È docente presso la stessa facoltà e presso l’ISSR Onisto di Vicenza. Oltre ad alcuni articoli, ha pubblicato Alla scuola del Concilio per leggere i “segni dei tempi” (EMP – FTTR 2014); ha curato Scelte di vita e vocazione. Tracce di cammino con i giovani (EMP – FTTr 2019) e, con Francesco Pesce, Verso il matrimonio cristiano. Laboratorio di discernimento pastorale (EMP – FTTR 2018).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovani e Bibbia "narrattiva""
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Alessandro Zavattini
Pagine: 150
Ean: 9788825050837
Prezzo: € 14.00

Descrizione:I giovani di oggi, digitali, interattivi, emotivi e distanti dalla religione e dalle chiese, possono avere un incontro coinvolgente con la parola di Dio? La sfida che si propone l'autore è la ricerca di linguaggi più consoni ai "nativi digitali", percorsi non solo per credenti, per accompagnare i giovani all'incontro con la Bibbia. Qui troverete raccolte e spiegate - frutto di un decennale appassionato lavoro - alcune coinvlogenti proposte che danno vita a laboratori e vere e proprie scuole di formazione, metodi nuovi per confrontarsi con la Bibbia. Nel libro si fa riferimento ai metodi "narrattivi" secondo Riccardo Tonelli e Marco Tibaldi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Andrà tutto nuovo"
Editore: Tau Editrice
Autore: Centro studi Missione Emmaus
Pagine: 132
Ean: 9788862449014
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Di fronte ad un evento inatteso come la pandemia, molte realtà umane e organizzative sono andate in crisi. Una crisi che si è resa evidente anche nel mondo ecclesiale. L'emergenza ha fatto emergere, per sua natura, tante problematiche che in questi anni teologi e pastoralisti avevano già evidenziato, ma che il nostro sguardo non era in grado di cogliere. Oggi la realtà ha superato ogni nostra idea ed immaginazione ed è chiaro come una forma di cristianesimo sia finita e occorra ripensare con coraggio un nuovo paradigma di annuncio. Il modello dell'antifragilità, che si distingue da quello dell'adattamento e della resilienza, non vuole essere il migliore ma solo quello che si ritiene più adatto per vivere questi tempi di incertezza e di profondo cambiamento. Un modello che può aiutarci a rileggere in modo profetico le relazioni comunitarie, i modelli organizzativi di diocesi e parrocchie, le prassi in atto nella pastorale. Ci sono già esperienze in atto, piccoli germogli di antifragilità che anche come Centro Studi stiamo seguendo: alcune di esse saranno proposte come sperimentazioni significative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pastori"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paolo Curtaz
Pagine: 192
Ean: 9788892222090
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Fare il parroco oggi è cosa complessa. E lo si sa. Paolo Curtaz, che da decenni frequenta e conosce varie comunità in tutta Italia, prova a scrivere, con il suo linguaggio che qui è davvero senza peli sulla lingua, una sorta di "teologia pastorale- per il prete nel mondo (e nella Chiesa) di oggi, alla ricerca delle origini di quella che è chiamata vocazione e alla ricerca di un senso per il lavoro quotidiano di molti pastori che devono confrontarsi con una società per la quale fede e morale sono degli "accidenti-. Da dove viene la scelta del presbiterato? E del celibato? Verso quali orizzonti di carità pastorale muoversi? Come affrontare gli ostacoli esterni, ma anche quelli interni (il proprio temperamento, il ruolo...)? Come superare le sindromi del carrierismo, del vittimismo, del governismo...? Un libro che non lascerà indifferenti, che provocherà, che farà riflettere non solo i sacerdoti ma anche le comunità che li accolgono come guide. Uno scritto che ha una finalità semplice e decisiva: riconsegnare sentieri di pace interiore e comunitaria a coloro che sono, per prima cosa, uomini di fede, prima ancora che uomini del sacro. Il libro forse più sentito e sofferto di Paolo Curtaz.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pecore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paolo Curtaz
Pagine: 194
Ean: 9788892222878
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Viviamo tempi particolari, di grandi cambiamenti, di radicali trasformazioni. Il mondo e la Chiesa in cui siamo cresciuti sono in evoluzione e, spesso, troppo spesso, l'esperienza di fede che abbiamo vissuto in un determinato contesto non è più significativa per le persone che oggi abbiamo attorno. Questo suscita sconcerto, scoraggiamento, inquietudine, in molti fra noi: in tutti coloro che non si accontentano di una fede ridotta ad appartenenza culturale, a riferimento sociale. I rapidi mutamenti che sperimentiamo interrogano coloro che, sul serio, pensano che Gesù Cristo sia il rivelatore del Padre, il Maestro che indica il senso della vita, e che desiderano fare esperienza di comunità. Molti si lamentano che le chiese si svuotano (ma di che cosa le avevamo riempite?). E che non riusciamo più a portare la gente in chiesa (dobbiamo portarla a Cristo, non in chiesa). Proviamo a resettare le cose che conosciamo, ripartendo da zero, risalendo il fiume, tornando alle origini, agli inizi. Proviamo, seriamente, a capire se il tempo che stiamo vivendo è tempo di disgrazia o di grazia. Se, sul serio, Dio fa nuove tutte le cose e non ce ne stiamo accorgendo (Ap 21,5).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricalcolo il percorso"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Mirko Pozzobon
Pagine: 192
Ean: 9788892222298
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Ai nostri giorni la Chiesa non è più un passaggio obbligato nella vita delle persone. È invece uno dei percorsi accanto ad altri. Se la mèta per ogni cristiano è e rimane sempre l'amicizia con Gesù e l'amore verso i propri fratelli, non è detto che le strade del passato siano quelle migliori anche ai nostri giorni. Non è forse il caso di ricalcolare il percorso e cercare strade più efficaci e significative? In ogni capitolo, a partire dalle provocazioni della Bibbia, si fa luce su un aspetto che può caratterizzare questo nuovo percorso: la creatività, la diversità, la libertà, l'umanità, la complessità, l'essenzialità, la speranza. L'autore, che ha già offerto interessanti riflessioni nel suo precedente Mosche bianche. Manuale di sopravvivenza per parrocchiani, desidera aprire prospettive nuove e liberanti rispetto al clima di immobilismo e di sfiducia che sembra persistere in alcune parrocchie. Allo stesso modo, intende dare piena fiducia e spronare alla riflessione e all'azione quelle persone che si sentono inadeguate. I «compiti per casa», posti al termine di ogni capitolo, rendono questo libro una sorta di laboratorio per la riflessione personale e di gruppo per arricchire la qualità della propria appartenenza alla vita della comunità cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Astrologia, teologia e fede"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Adriano Minardo
Pagine: 146
Ean: 9788825046960
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Nell'era dell'homo tecnologicus ci si affida ancora alle stelle per conoscere il proprio destino? Sempre più che in passato! L'autore parte dalla storia dell'astrologia per comprendere il problema sociologico della consultazione di massa degli oroscopi. E sotto il profilo pastorale inizia un dialogo di confronto con chi ha eletto l'oroscopia a guida spirituale infallibile. I primi due capitoli presentano i risultati di una ricognizione storico-filosofica dell'astrologia occidentale, dalle origini al Rinascimento; - il terzo riprende criticamente, dal punto di vista teologico e scientifico, la prospettiva astrologica nella sua pretesa fondamentale di poter indovinare le sorti umane; - il quarto offre una riflessione teologica che, in alternativa alla distrazione astrologica, desidera ricentrare sul logos cristiano le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce dell'avventura umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gustate e vedete"
Editore: Elledici
Autore: Ester Brunet, Antonio Scattolini
Pagine: 176
Ean: 9788801066425
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Quanto impegno dedichiamo a un approfondimento serio sull’importanza delle immagini, specialmente di quelle artistiche, in ambito pastorale? In quale misura l’arte può giocare un ruolo importante nella scoperta/riscoperta della fede oggi? Perché? A quali condizioni? A tali domande prova a rispondere questo volume, accompagnando il lettore in una foresta di bellezze, un’eredità impressionante di opere d’arte, la maggior parte delle quali legate al Cristianesimo, di cui costituiscono espressioni meravigliose a livello storico e culturale. Siamo dunque interpellati a riflettere sul rapporto tra l’arte e l’annuncio del Vangelo, facilitati oggi dalle nuove tecnologie, che ci permettono di disporre facilmente di riproduzioni e strumenti multimediali per la didattica catechistica. Vengono qui raccolte le esperienze realizzate in numerosi incontri, corsi e laboratori dai due autori, rispettivamanete una storica dell’arte e docente di materie artistiche e un docente di pastorale presso gli ISSR e gli Atenei pontifici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vorrei aiutare gli altri a vedere con occhi nuovi"
Editore: Marcianum Press
Autore: Robert Sarah
Pagine: 80
Ean: 9788865127193
Prezzo: € 9.00

Descrizione:La raffinata riflessione del cardinale Sarah analizza, quasi disseziona, una celebre frase di Romano Guardini, "Vorrei aiutare gli altri a vedere con occhi nuovi", assumendola come compito, oggi più di ieri necessario, della guida dei fedeli verso la comprensione dei Misteri Cristiani. L'evento da vedere e da cui si è visti è sempre Cristo; è Lui che ci dà la forza di trasformare il mondo. Gli occhi nuovi, scrive il cardinale Sarah, richiamando il pensiero di Benedetto XVI, sono quelli che riescono a vedere che la bellezza è una forma superiore di conoscenza, che tocca l'uomo con "tutta la grandezza della verità". Perché non pensare quindi che la bellezza sia anche una missione affidata alla Chiesa di "continuare a convertire, dunque a umanizzare il mondo"?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La conversione pastorale della comunità parrocchiale al servizio della missione evangelizzatrice della Chiesa"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Congregazione per il clero
Pagine: 80
Ean: 9788826604794
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Rinnovare le strutture parrocchiali riscoprendo la vocazione missionaria di ogni battezzato e superando al contempo l'idea di una pastorale parrocchiale limitata all'interno del territorio. Sono questi gli aspetti centrali dell'Istruzione "La conversione pastorale della comunità parrocchiale al servizio della missione evangelizzatrice della Chiesa", redatta dalla Congregazione per il Clero e pubblicata il 20 luglio. Il documento sottolinea come oggi ci sia il rischio concreto che le parrocchie restino strutture organizzative burocratiche più attente a preservarsi che a evangelizzare e le invita a essere sempre più proiettate verso nuove forme di povertà. L'Istruzione vuole in particolare mettersi al servizio di alcune scelte pastorali già avviate e sperimentate per contribuire a valutarle e orientarle in un contesto più universale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parrocchia nella postmodernità"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Villata Giovanni
Pagine: 160
Ean: 9788810204863
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La Chiesa che abita, fin dalle sue origini, tra la gente di un territorio, è immersa nel cambiamento epocale che contraddistingue questo nostro tempo. Occorre che si attrezzi per starci dentro, attraversarlo, senza rinunciare alla propria identità, ma mettendosi in ascolto dei segni dei tempi, cogliendone nodi e opportunità con realistica speranza. Questo libro affronta il modo in cui le parrocchie possono oggi attraversare la crisi. Il percorso è scandito in tre parti interdipendenti. La prima intende discernere questo tempo da una prospettiva di fede e comprendere quanto e come la crisi ha inciso sulla vita delle comunità parrocchiali e sulla loro missione sul territorio. La seconda parte propone alcuni orientamenti teologici, ecclesiologici e pastorali ritenuti utili per le parrocchie di oggi. La terza parte indica alcuni percorsi possibili e praticabili con e per i giovani, gli adulti e le famiglie, realtà piuttosto marginali in parrocchie che dedicano la quasi totalità delle risorse a bambini e ragazzi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritto canonico e Pastorale: la norma missionis"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 212
Ean: 9788846512864
Prezzo: € 26.00

Descrizione:«I teologi della Pastorale accusano il Diritto canonico di non avere una agilità sufficiente e di mancare d'efficacia strumentale. Essi non dimenticano che la finalità del Diritto canonico è la salvezza delle anime. [...] Il Diritto canonico è uno strumento per la Pastorale, e [...] come tale si deve continuamente revisionare la sua fedeltà teologica ed il suo adeguamento pastorale. La costituzione sociale della Chiesa, non essendo immutabile che nelle sue linee sostanziali, rende questa revisione possibile; e le necessità cangianti della Pastorale la rendono necessaria» (Editoriale, in Concilium, 1965, n. 8).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'accompagnamento dei presbiteri con orientamento omosessuale"
Editore: Tau Editrice
Autore: Paolo Pala
Pagine: 220
Ean: 9788862448864
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il presente volume affronta in modo sereno ed aperto il tema dell'omosessualità presente anche nel clero, cercando di superare una certa reticenza sociale ed ecclesiale sull'argomento. L'omosessualità in sé, pur nella nostra cultura emancipata, crea ancora imbarazzo, contrapposizione ideologica e dialettica, pluralità di posizioni 'scientifiche'. Tale questione, declinata in riferimento ai presbiteri e alle persone in formazione per il sacerdozio, desta ancora più sconcerto e per una sacralità 'offuscata' del ministero sacerdotale, e per una contraddizione avvertita tra le qualità umane richieste e la condizione dell'orientamento omosessuale, e per il risvolto morale di una tendenza che, anche se non esercitata, porta con sé l'alone di un disordine interiore. Però, il problema esiste, sicuramente con percentuali e sfumature culturali diverse, e si profila come non trascurabile. Affatto. In un clima di confusione generalizzata sull'argomento che corre il rischio di sfiorare sovente il 'provvedimento' emergenziale, tenendo a bada il clamore mediatico con la sua inevitabile approssimazione, è possibile individuare un percorso di reale sostegno ed integrazione per presbiteri con orientamento omosessuale?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La disabilità ci rende umani"
Editore: IPL
Autore: Stefano Buttinoni
Pagine: 176
Ean: 9788878364899
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Dove sono le persone con disabilità, quelle più fragili, nella vita ordinaria delle nostre comunità cristiane? La Chiesa è davvero «madre di tutti»? Ancora troppo spesso chi ha una disabilità resta ai margini, trova difficoltà ad accedere ai sacramenti, a condividere le normali attività della vita pastorale o a partecipare alle iniziative in oratorio. Come muovere dei passi concreti per far crescere comunità davvero inclusive con una reale attenzione a tutti, secondo le possibilità e le risorse di ciascuno? Partendo dal riconoscimento del valore umano di cui siamo portatori, vengono qui offerte indicazioni pratiche e riflessioni per compiere un vero e proprio viaggio, stupefacente e progressivo: "dall'assenza all'appartenenza", sia nel cuore che nella vita della Chiesa. «Pensiamo all'inclusione delle persone con disabilità, degli emarginati e scopriamo la bellezza di una comunità cristiana che diventa immagine della Trinità.» Stefano Buttinoni, prete milanese, è responsabile Caritas della zona pastorale V. Partecipa al tavolo diocesano per l'inclusione delle persone con disabilità nella comunità cristiana ed è membro della commissione Caritas ambrosiana per la disabilità, del progetto di inclusione sociale Tikitaka e del network Immaginabili Risorse. È assistente della zona Brimino dell'Agesci e consulente per scoutismo e disabilità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Infonda Dio sapienza nel cuore"
Editore:
Autore: Mario Delpini
Pagine: 128
Ean: 9788868944209
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Nella proposta pastorale per l'anno 2020/2021, l'arcivescovo Delpini invita tutti a far emergere le domande profonde che interpellano la nostra fede e il pensiero del nostro tempo, ancora segnato dall'esperienza drammatica della pandemia. I fedeli sono esortati a interpretare e discernere prima ancora che a programmare. «Non è più tempo di banalità e di luoghi comuni, non possiamo accontentarci di citazioni e di prescrizioni. È giunto il momento per un ritorno all'essenziale, per riconoscere nella complessità della situazione la via per rinnovare la nostra relazione con il Padre», scrive l'Arcivescovo. La proposta pastorale intende, in sostanza, incoraggiare l'invocazione, la ricerca, l'esperienza della sapienza, attingendo al patrimonio dei Libri Sapienziali. Il volume è suddiviso in due parti: una prima parte introduttiva, che affronta i temi sopra citati, e la lettera vera e propria di apertura dell'anno pastorale, in cui si fa più assiduo e puntuale il riferimento al Libro del Siracide, suggerito come guida di questo cammino, e alla vita della comunità cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Faccia a faccia"
Editore: Cittadella
Autore: Castellucci Erio
Pagine: 88
Ean: 9788830817425
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Sull'esempio di medici, infermieri e assistenti sanitari, tutti abbiamo imparato a sorridere con gli occhi, tenendo la mascherina, in attesa del rimedio contro il virus. La nostra faccia deve rimanere semicoperta proprio nei momenti in cui la dovremmo esibire per comunicare: al lavoro, nelle strade, in chiesa. La comunità cristiana nei mesi della pandemia ha imparato a sorridere con gli occhi, esprimendo una creatività eccezionale: nei suoi ministri, in tanti collaboratori laici e, soprattutto, nelle case e nelle famiglie. Sono emersi però anche sguardi arrabbiati e arcigni, sopra le mascherine, al punto da accentuare tensioni fortissime fra le diverse componenti nel mondo cattolico. Le nostre comunità cristiane che faccia avranno dopo la pandemia? Quale volto presenteranno quando alcune persone, timidamente, si riaffacceranno alla loro porta, per vedere se il viso fermo, accogliente e rassicurante di papa Francesco - punto di riferimento universale nella pandemia - è lo stesso viso delle loro comunità? L'esperienza del coronavirus ci avrà riportato davvero all'essenziale, ci avrà convertito?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Che fine hanno fatto i nostri sogni?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Marco Andreolli
Pagine: 208
Ean: 9788892221741
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Che fine hanno fatto i nostri sogni? È la domanda di un sacerdote, don Paolo, a cui il tempo e le "intemperie- della vita hanno progressivamente prosciugato sogni e aspettative che viveva da giovane. Una lenta e stanca discesa verso la disfatta, dominata dal cinismo e da una sorda e inascoltata tristezza. Don Paolo ha bisogno di un motivo per ravvivare le ultime tenui braci di un'esistenza logorata dalle cose tutte uguali della vita del prete di parrocchia. La scossa arriva dove meno se lo aspetta: una donna si rifà viva, inaspettata e trasfigurata rispetto a ricordi faticosi. Don Paolo entra così a contatto con uomini e donne che non possono avere accesso ai sacramenti e che però vivono un attaccamento e un'intensità di fede che lui ha perso da anni. Il fascino che questa contraddizione fa brillare è irresistibile. E diventa immediatamente la formula pragmatica della sua rinascita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una voce chiama... Dio si rivela"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Cristiano Bodo
Pagine: 112
Ean: 9788831553032
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Quella che l'Autore propone è una riflessione rivolta a quanti si occupano di pastorale vocazionale. Prende in considerazione la vocazione al ministero sacerdotale e alle diverse forme di vita consacrata e affronta, con cura e delicatezza, il particolare tema dell'accompagnamento spirituale, mezzo privilegiato per il discernimento vocazionale. Attraverso varie citazioni dei documenti più recenti della Chiesa, sottolinea il messaggio di papa Francesco che, per la pastorale dei giovani, invita a «privilegiare il linguaggio della vicinanza, dell'amore disinteressato, relazionale ed esistenziale, che tocca il cuore, raggiunge la vita, risveglia speranza e desideri».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU