Catechismo cattolico - Sono consentiti il trapianto e la donazione di organi, prima e dopo la morte?

Il trapianto di organi è moralmente accettabile col consenso del donatore e senza rischi eccessivi per lui. Per il nobile atto della donazione degli organi dopo la morte deve essere pienamente accertata la morte reale del donatore.









Libro degli ospiti

 
TORNA SU