Santuario Madonna del Boden (Ornavasso)

La chiesa sorge su un pianoro; "boden" in tedesco significa "piano".

Il santuario è stato edificato tra l'anno 1527 e l'anno 1672 e la fondazione è collegata all'apparizione di una luce a una pastorella presso la cappella del Boden, luce che l'aiuta a ritrovare il gregge smarrito.

L'edificio è a croce latina a tre navate con due cappelle e sacrestia. Nel 1761 venne costruito un coro ampio ad ovest, ora sacrestia a sud, e, ai lati dell'altare maggiore, vengono aggiunte cappelle dedicate a san Giulio prete e a san Bartolomeo apostolo e martire. Nel 1825 le cappelle laterali vengono spostate di fronte alla porta d'ingresso.

Altri elementi notevoli nell'edificio del Santuario:
- Affreschi del 1954 della "Scuola del Beato Angelico" di Milano.
- Tele di Cristoforo Longo e Angelino Borghini con episodi della vita della Vergine.

Oggetto del culto: statuetta di 30 cm. raffigurante la Madonna; la statua è stata rubata negli anni Novanta.

Festività principale: 8 settembre; 19 agosto; 24 agosto; 9 agosto
Coincidenza liturgica: Natività di Maria Vergine; San Giulio; San Bartolomeo; San Fermo.

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it



Libro degli ospiti

 
TORNA SU