Santuario San Carlo al Sacro Monte (Arona)

PIAZZALE SAN CARLO, 1
tel: 0322 249669
28041 Arona (NO)

Secondo la tradizione, il racconto del bagliore prodottosi in concomitanza con la nascita di san Carlo Borromeo, avrebbe spinto padre Aurelio Grattarola degli Oblati dei Santi Ambrogio e Carlo all'ideazione del progetto.

Il complesso è costituito da quattro blocchi: 1) la chiesa di San Carlo, a pianta circolare completa di copertura a cupola in stile barocchetto e rivestimenti marmorei settecenteschi; dietro l'altare maggiore è ricostruita la camera in cui nacque san Carlo con arredi originali portati dalla vicina dimora dei Borromeo (castello della Rocca); 2) tre cappelle costruite sul lato meridionale del monte con episodi della vita del santo; 3) statua colossale di san Carlo, in bronzo fuso e rame, terminata nel maggio del 1698 su progetto di G.M. Crespi detto il Cerano (eseguito da Bernardo Falconi e Siro Zanelli); 4) il seminario, concluso nel 1643.

Oggetti del culto:
- Filamenti vestiti e maschera funeraria di san Carlo Borromeo.
Ricostruzione della camera natale di san Carlo con gli arredi originali

Festività principale: 4 novembre
Coincidenza liturgica: San Carlo Borromeo

Alla vigilia della festa di san Carlo (4 novembre) si svolge una processione di fedeli dal centro città fino al colle, seguita dall'officiatura dei vespri.

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it



Libro degli ospiti

 
TORNA SU