Santuario Madonna del Rosario (Varallo Pombia)

Sede Via Madonna
Apertura su richiesta e solo negli orari delle funzioni
Informazioni Tel. Parrocchia - 0321.956654

Il santuario è stato ricostruito sulle rovine di una preesistente chiesa duecentesca intitolata a san Pietro. Una rielaborazione seicentesca ha portato l'edificio alle forme attuali. La data 1603 si riferisce alla nascita della confraternita del Rosario.
L'edificio attuale è a tre navate con cappelle laterali (tre per parte), abside quadrangolare con coro dietro all'altare maggiore e una copertura con volta a botte. La facciata è a capanna con lesene e timpani. Nel 1830 viene aggiunta la sacrestia, mentre nel 1860 vengono edificate le due navate laterali e riedificato l'altare in marmo della seconda cappella a sinistra intitolata a santa Cristina.

Leggenda di fondazione:
Un affresco sulla parete destra del presbiterio datato e firmato (1938) raffigura l'episodio miracoloso della sacra immagine posta entro un'edicola che "si rende viva" agli occhi di una pastorella.

Oggetti del culto:
Affresco sulla parete sinistra del presbiterio dedicato alla Vergine del Rosario: rappresenta la Vergine in trono con in braccio il bambino benedicente e quattro angeli musicanti ai lati del trono. L'affresco è posto sull'altare maggiore entro una cornice lignea intagliata e dorata. L'opera è datata all'inizio del XV secolo.

Elementi notevoli nell'edificio del Santuario:
- Le volte della navata centrale e del presbiterio sono totalmente affrescate (affreschi ottocenteschi).
- Presenza di due riquadri affrescati sulle pareti laterali del presbiterio, uno con la Madonna del Rosario, l'altro, datato 1938, con il miracolo dell'antica immagine della Vergine che si rivolge alla pastorella.
- Due tele seicentesche raffiguranti la Natività e l'Adorazione dei Magi appese alle pareti del coro. Pala d'altare con il martirio di santa Cristina nell'altare omonimo di Andrea Lanzani (1638).

Festività principale: Seconda domenica di ottobre

Il santuario è aperto solo alla domenica da Pasqua a ottobre.br />
In occasione della festa della Madonna del Rosario, avviene la processione in paese.

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it



Libro degli ospiti

 
TORNA SU