Santuario Madonna Assunta di Fontanabuona (Mombercelli)

Il santuario si trova a circa 1 Km dal centro abitato, nella zona più pianeggiante.
La struttura della chiesa attuale risale al XVI secolo, sebbene abbia subito rimaneggiamenti nel corso dei secoli. Pare, inoltre, che nel secolo XVII fungesse anche da lazzaretto. Fonte ritenuta miracolosa. Nei documenti la chiesa viene citata anche come "Oratorium Beatae Mariae Assumptionis Fontis Bonae".

Oggetti del culto:
Madonna con sguardo e braccia rivolti al cielo, sostenuta da due angeli e con la corona di dodici stelle.

L'esistenza del santuario è già attestata in una visita pastorale del 1575. Edificazione del primo Santuario Intervallo temporale: tra l'anno 1550 e l'anno 1575.

Altri eventi e dati cronologici rilevanti
- 1575: prima attestazione scritta della chiesa.
- 1966: ultimo restauro.

Festività principale: 15 agosto

Coincidenza liturgica: Assunzione di Maria Vergine
Note sulla liturgia: Novena al 15 agosto; messa
mattutina e pomeridiana con solenne processione pomeridiana; nel santuario si celebrano matrimoni e battesimi.

Note sulle pratiche rituali particolari: I giovani della leva portano in processione la statua della Vergine nel pomeriggio del 15 agosto.

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it



Libro degli ospiti

 
TORNA SU