La Sacra Arcidiocesi Ortodossa d'Italia e l'Esarcato per l'Europa meridionale

La Sacra Arcidiocesi Ortodossa d'Italia e l'Esarcato per l'Europa meridionale

è stata fondata il 5 novembre 1991 con Tomo Patriarcale e Sinodale dal Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli. Essa è Persona Giuridica agli effetti civili della Repubblica Italiana (DPR 16 luglio 1998).
La fondazione dell'Arcidiocesi Ortodossa d'Italia costituisce il primo atto canonico ufficiale del Patriarca Ecumenico Bartholomaios I (22 ottobre 1991).
La presenza di comunità, parrocchie e monasteri ortodossi in Italia sotto la giurisdizione del Patriarcato Ecumenico, costituisce una presenza tradizionale nel territorio italiano. Dagli inizi del secolo le comunità ortodosse hanno ricominciato ad organizzarsi in compatte strutture ecclesiastiche. Inizialmente esse facevano parte dell'Arcidiocesi di Tiatira e di Gran Bretagna (1922-1963) e, in seguito, dell'Esarcato dell'Arcidiocesi di Austria-Ungheria (1963-1991). Infine è stata fondata solo per loro un Arcidiocesi che risiede nello storico Campo dei Greci a Venezia.
Principale scopo dell'Arcidiocesi è di provvedere alla cura spirituale degli ortodossi che si trovano in Italia creando parrocchie, chiese, monasteri enti ed associazioni, scuole per l'educazione del clero e l'istruzione religiosa della gioventù ortodossa. Inoltre essa promuove il dialogo con tutte le Chiese e Confessioni cristiane presenti in Italia con scopo la reciproca conoscenza, il rispetto e la riconciliazione tra tutti i cristiani.

AMMINISTRAZIONE



Indirizzo

: Castello 3422, Campo dei Greci, 30122 Venezia.

Telefono

: 041-52.39.569 - Telefax: 041-52.27.016

Internet

: www.ortodossia.it - E-mail: arcigrec@tin.it

Data di fondazione

: 5 Novembre 1991, con Tomo Patriarcale e Sinodale.

Giurisdizione territoriale

: Repubblica Italiana.

Giurisdizione canonica

: Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli.

Status giuridico

: Persona Giuridica agli effetti civili della Repubblica Italiana (D.P.R. del 16 luglio 1998).

Metropolita

: Sua Eminenza Rev.ma Gennadios Zervos, Arcivescovo-Metropolita Ortodosso d’Italia ed Esarca per l’Europa Meridionale.

Protosincello (Vicario Generale)

: Rev.mo Archimandrita del Trono Ecumenico Polykarpos Stavropoulos.

Pro-Vicario

: Rev.mo Archimandrita del Trono Ecumenico Timotheos Eleftheriou.

Segreteria

: Rev.do Sacellario Nicola Madaro.

Vicario Arcivescovile per le Calabrie e la Sicilia

: Rev.mo Archimandrita Nilos Vatopedinos.

Vicario Arcivescovile per la Puglia

: Rev.mo Archimandrita del Trono Ecumenico Georgios Dellas.

Sacerdoti itineranti

: Archimandrita Mattheos Psomas (RM), Protopresbitero Nicola Rimaudo (MI), Presbitero Paolo Sciales (MI), Archimandrita Dimitri Makaroff (RC), Presbitero Veniamin-Fiorel Moraru (VE), Presbitero F lorentin Mititelu (RM), Presbitero Anatoly Grytskiv (BO), Archimandrita Elias Toumi (RM), Sincello Iossif Bosch (RM),, Ieromonaco Nectarie Magureanu (RC), Presbitero Laurentiu Herciu (UD), Presbitero Kyriakos Casile (RC), Presbitero Athanasios Marcacci (RC), Diacono Nifon Vassilakis (RM) e Diacono Vitalie Rotaru (RC).

Presso l’Arcidiocesi operano

: Consiglio Arcidiocesano, Tribunale Ecclesiastico, Commissione per i rapporti ecumenici, Commissione per le edizioni, Commissione per l’istruzione, Commissione legale, Commissione per gli studi e le ricerche greco-ortodosse nella Penisola Italiana, Diaconia pastorale e filantropica, Corpo dei Dinitari del trono Ecumenico..

L’Arcidiocesi pubblica annualmente il "Calendario Liturgico Tascabile" (in greco e in italiano), il foglio settimanale "Il Giorno del Signore"(in italiano) ed ha l’intenzione di pubblicare nel prossimo futuro il periodico trimestrale "Vita Ortodossa" (in greco e in italiano).

Inoltre presso le comunità e le parrocchie dell’Arcidiocesi operano: consigli ecclesiastici, scuole elementari di lingua greca, scuole catechetiche, librerie ecclesiastiche, associazioni femminili, associazioni caritative, associazioni studentesche elleniche, corsi di lingua greca per italiani, circoli di amicizia italo-greca, pubblicazioni di periodici, fogli parrocchiali, ecc.

Tratto da

: www.ortodossia.it



Libro degli ospiti

 
TORNA SU