RICERCA PRODOTTI

Categoria Tipologia
Num. Prodotti x Pagina Ordina Per

Ebook



Titolo: "Ipercompendio Diritto Penale"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore: Redazioni Edizioni Simone
Pagine:
Ean: 9788824426398
Prezzo: € 11.49

Descrizione:Apriamo il nostro manuale per prepararci allesame Cominciamo a leggere Poi continuiamo Nelle pagine che si susseguono incontriamo righi e righi da cui estrapolare nozioni e concetti da capire, catalogare e ricordare. Sentiamo subito il bisogno, per entrare nel vivo della materia, di sottolineare le parole più importanti e di segnare brevi annotazioni a margine per imprimere nella nostra mente la sequenza logica di quanto stiamo imparando. Il testo che abbiamo di fronte non è un romanzo che si divora in poco tempo, ma un testo universitario che ci costringe a leggere, rileggere, analizzare consapevoli che dalla corretta conoscenza dei suoi contenuti dipenderà lesito del nostro esame, gli umori dei giorni a venire, la tensione della preparazione Quali argomenti prediligere? Quali approfondire con più attenzione? Solo il dopo-esame ci potrà confermare se abbiamo centrato i cardini della materia e risposto esaurientemente alle domande del docente! Ma perché non cambiare sistema? E come? Oltre al prezioso elenco delle «domande» desame diligentemente raccolte, cosaltro può venirci incontro? Gli ipercompendi, strumenti didattici di ultima generazione, costituiscono pratiche guide che, affiancate allo studio, consentono di ripercorrere in forma sintetica e sistematica le linee espositive del programma. Lipercompendio è una opportunità per fuggire dalla monotonia di pagine tutte uguali del manuale: grazie alluso del colore, del neretto, delle mappe concettuali che permettono di «navigare» nella materia, delle schede è possibile orientarsi, tenere viva la curiosità, lo spirito di osservazione e, soprattutto, migliorare lapprendimento. Terminata la lettura del testo ufficiale, inizia la delicata fase del ripasso dove occorre concentrarsi sugli argomenti più ostici, sulle domande più «gettonate », allenandosi a rispondere in modo sintetico e completo come se si fosse già al cospetto del docente. Lipercompendio offre poi in appendice, un glossario dei concetti principali, dei lemmi più tecnici degli argomenti desame con gli opportuni richiami e rinvii. Basta una scorsa al glossario per fugare gli ultimi dubbi terminologici, colmare possibili lacune, ordinare il pensiero perfezionando la preparazione e dormire più tranquilli la notte che precede lesame. Lipercompendio ha così compiuto la sua missione!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ipercompendio Diritto Civile"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore: Redazioni Edizioni Simone
Pagine:
Ean: 9788824426213
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Apriamo il nostro manuale per prepararci allesame Cominciamo a leggere Poi continuiamo Nelle pagine che si susseguono incontriamo righi e righi da cui estrapolare nozioni e concetti da capire, catalogare e ricordare. Sentiamo subito il bisogno, per entrare nel vivo della materia, di sottolineare le parole più importanti e di segnare brevi annotazioni a margine per imprimere nella nostra mente la sequenza logica di quanto stiamo imparando. Il testo che abbiamo di fronte non è un romanzo che si divora in poco tempo, ma un testo universitario che ci costringe a leggere, rileggere, analizzare consapevoli che dalla corretta conoscenza dei suoi contenuti dipenderà lesito del nostro esame, gli umori dei giorni a venire, la tensione della preparazione Quali argomenti prediligere? Quali approfondire con più attenzione? Solo il dopo-esame ci potrà confermare se abbiamo centrato i cardini della materia e risposto esaurientemente alle domande del docente! Ma perché non cambiare sistema? E come? Oltre al prezioso elenco delle «domande» desame diligentemente raccolte, cosaltro può venirci incontro? Gli ipercompendi, strumenti didattici di ultima generazione, costituiscono pratiche guide che, affiancate allo studio, consentono di ripercorrere in forma sintetica e sistematica le linee espositive del programma. Lipercompendio è una opportunità per fuggire dalla monotonia di pagine tutte uguali del manuale: grazie alluso del colore, del neretto, delle mappe concettuali che permettono di «navigare» nella materia, delle schede è possibile orientarsi, tenere viva la curiosità, lo spirito di osservazione e, soprattutto, migliorare lapprendimento. Terminata la lettura del testo ufficiale, inizia la delicata fase del ripasso dove occorre concentrarsi sugli argomenti più ostici, sulle domande più «gettonate», allenandosi a rispondere in modo sintetico e completo come se si fosse già al cospetto del docente. Lipercompendio offre poi in appendice, un glossario dei concetti principali, dei lemmi più tecnici degli argomenti desame con gli opportuni richiami e rinvii. Basta una scorsa al glossario per fugare gli ultimi dubbi terminologici, colmare possibili lacune, ordinare il pensiero perfezionando la preparazione e dormire più tranquilli la notte che precede lesame. Lipercompendio ha così compiuto la sua missione!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coordinate ermeneutiche di Diritto penale"
Editore: Giappichelli
Autore: Maurizio Santise, Fabio Zunica
Pagine:
Ean: 9788892156289
Prezzo: € 39.99

Descrizione:In questa seconda edizione delle Coordinate ermeneutiche di Diritto Penale non è stata operata soltanto una sintesi critica tra la prima edizione del 2014 e l'aggiornamento del 2015, ma si è rivolto costantemente lo sguardo alle recenti novità legislative e giurisprudenziali che hanno interessato negli ultimi mesi il diritto penale sostanziale. Si pensi, a titolo meramente esemplificativo, alla riforma dei reati ambientali (l. 22 maggio 2015, n. 68), all'introduzione della causa di non punibilità per la particolare tenuità del fatto (d.lg. 16 marzo 2015, n. 28), alla riforma del falso in bilancio (l. 27 maggio 2015, n. 69), o ancora ai numerosi interventi della giurisprudenza: sia di quella costituzionale in tema di recidiva e confisca, sia di quella di legittimità in materia di successione di leggi penali nel tempo, circolazione stradale o di infortuni sul lavoro, sia ancora della giurisprudenza di merito (da ultimissimo a proposito del cd. caso Erri De Luca), sia infine di quella europea, ad es. in tema di concorso esterno in associazione mafiosa (cd. sentenza Contrada) o di prescrizione nei reati tributari (cd. sentenza Taricco). Pur nella necessità di tener conto del fermento normativo e interpretativo che caratterizza da sempre la materia, non è stata cambiata l'impostazione metodologica iniziale, consistente nell'approfondimento non solo del dato testuale della norma di riferimento, ma anche e soprattutto del rapporto, non sempre armonico, tra il singolo istituto giuridico esaminato e il sistema generale nel suo complesso. In quest'ottica il testo si propone quindi di essere un valido strumento di aiuto sia per coloro che sono impegnati nella preparazione del concorso in magistratura o dell'esame di avvocato, sia per gli operatori interessati ad avere un'aggiornata visione d'insieme del diritto penale. Anche questa volta l'opera si è avvalsa del contributo di giovani giuristi animati dalla passione per il confronto di idee e per la ricerca giuridica ed è stata impreziosita dai riferimenti al diritto romano curati, con il consueto rigore scientifico, dal Professor Cosimo Cascione, Ordinario di Storia del diritto romano presso l'Università Federico II di Napoli.A tutti gli utenti viene garantito un aggiornamento in tempo reale sulle sentenze più rilevanti, tramite un accesso personalizzato on line.Maurizio Santise, Magistrato amministrativo, già giudice civile e giudice penale. Ha curato i manuali Coordinate ermeneutiche di Diritto Civile e Coordinate ermeneutiche di Diritto Penale, editi da Giappichelli nel 2014, nonché i Codici Coordinati di Diritto Civile, Diritto Amministrativo e Diritto Penale, editi sempre da Giappichelli nel 2015. È Direttore Scientifico della Rivista Telematica Iurisprudentia.it.Fabio Zunica, Giudice penale presso il Tribunale di Salerno. Ha curato il manuale Coordinate ermeneutiche di Diritto Penale, edito da Giappichelli nel 2014, nonché il relativo volume di aggiornamento del 2015. Ha curato altresì i Codici Coordinati di Diritto Penale, editi sempre da Giappichelli nel 2015. Referente per la formazione presso la Struttura Territoriale di Salerno della Scuola Superiore della Magistratura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coordinate ermeneutiche di Diritto penale"
Editore: Giappichelli
Autore: Maurizio Santise, Fabio Zunica
Pagine:
Ean: 9788892156302
Prezzo: € 39.99

Descrizione:In questa seconda edizione delle Coordinate ermeneutiche di Diritto Penale non è stata operata soltanto una sintesi critica tra la prima edizione del 2014 e l'aggiornamento del 2015, ma si è rivolto costantemente lo sguardo alle recenti novità legislative e giurisprudenziali che hanno interessato negli ultimi mesi il diritto penale sostanziale. Si pensi, a titolo meramente esemplificativo, alla riforma dei reati ambientali (l. 22 maggio 2015, n. 68), all'introduzione della causa di non punibilità per la particolare tenuità del fatto (d.lg. 16 marzo 2015, n. 28), alla riforma del falso in bilancio (l. 27 maggio 2015, n. 69), o ancora ai numerosi interventi della giurisprudenza: sia di quella costituzionale in tema di recidiva e confisca, sia di quella di legittimità in materia di successione di leggi penali nel tempo, circolazione stradale o di infortuni sul lavoro, sia ancora della giurisprudenza di merito (da ultimissimo a proposito del cd. caso Erri De Luca), sia infine di quella europea, ad es. in tema di concorso esterno in associazione mafiosa (cd. sentenza Contrada) o di prescrizione nei reati tributari (cd. sentenza Taricco). Pur nella necessità di tener conto del fermento normativo e interpretativo che caratterizza da sempre la materia, non è stata cambiata l'impostazione metodologica iniziale, consistente nell'approfondimento non solo del dato testuale della norma di riferimento, ma anche e soprattutto del rapporto, non sempre armonico, tra il singolo istituto giuridico esaminato e il sistema generale nel suo complesso. In quest'ottica il testo si propone quindi di essere un valido strumento di aiuto sia per coloro che sono impegnati nella preparazione del concorso in magistratura o dell'esame di avvocato, sia per gli operatori interessati ad avere un'aggiornata visione d'insieme del diritto penale. Anche questa volta l'opera si è avvalsa del contributo di giovani giuristi animati dalla passione per il confronto di idee e per la ricerca giuridica ed è stata impreziosita dai riferimenti al diritto romano curati, con il consueto rigore scientifico, dal Professor Cosimo Cascione, Ordinario di Storia del diritto romano presso l'Università Federico II di Napoli.A tutti gli utenti viene garantito un aggiornamento in tempo reale sulle sentenze più rilevanti, tramite un accesso personalizzato on line.Maurizio Santise, Magistrato amministrativo, già giudice civile e giudice penale. Ha curato i manuali Coordinate ermeneutiche di Diritto Civile e Coordinate ermeneutiche di Diritto Penale, editi da Giappichelli nel 2014, nonché i Codici Coordinati di Diritto Civile, Diritto Amministrativo e Diritto Penale, editi sempre da Giappichelli nel 2015. È Direttore Scientifico della Rivista Telematica Iurisprudentia.it.Fabio Zunica, Giudice penale presso il Tribunale di Salerno. Ha curato il manuale Coordinate ermeneutiche di Diritto Penale, edito da Giappichelli nel 2014, nonché il relativo volume di aggiornamento del 2015. Ha curato altresì i Codici Coordinati di Diritto Penale, editi sempre da Giappichelli nel 2015. Referente per la formazione presso la Struttura Territoriale di Salerno della Scuola Superiore della Magistratura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coordinate ermeneutiche di Diritto civile"
Editore: Giappichelli
Autore: Maurizio Santise
Pagine:
Ean: 9788892155107
Prezzo: € 39.99

Descrizione:Le Coordinate ermeneutiche di Diritto Civile si propongono di fornire, in modo chiaro e innovativo, una chiave di lettura della recente evoluzione normativa e giurisprudenziale, analizzando iprincipali istituti del diritto civile, sia mediante il richiamo alle tesi dottrinarie più accreditate, sia e soprattutto attraverso l'esame critico dei più recenti interventi della giurisprudenza di merito e di legittimità. In un diritto civile in profonda crisi, che viaggia verso il tendenziale superamento delle tradizionali categorie delineate dagli interpreti nel secolo scorso (si pensi, a titolo esemplificativo, alla nozione di soggettività giuridica, alla rilevanza giuridica della convivenza di fatto e al connesso problema dei matrimoni monoaffettivi, all'autonomia negoziale nella fase di scioglimento del matrimonio, alla frantumazione dell'unitarietà del contratto, alla crisi di identità della responsabilità civile), grazie anche all'opera incessante della giurisprudenza, si impone un costante e meditato aggiornamento, che, tuttavia, non trascuri mai l'impostazione dogmatica della disciplina sostanziale. Il volume approfondisce, peraltro, i più recenti interventi legislativi (si pensi alla negoziazione assistita nel diritto di famiglia, al rent to buy, alle sanzioni civili indirette) e giurisprudenziali in tema di rapporti multipolari e tutela dell'utilizzatore nel contratto di leasing, in tema di nullità, di divieto di maternità surrogata, di donazione di beni altrui, di capacità di donare delle persone giuridiche, di promesse unilaterali atipiche, di compensazione del credito sub iudice, di danno da morte e di funzione anche sanzionatoria del risarcimento del danno).Le Coordinate ermeneutiche di Diritto Civile, nel registrare tali orientamenti, forniscono un valido supporto a chi si accinge ad uno studio approfondito e trasversale del diritto civile, quanto mai prezioso per gli addetti ai lavori e per gli studenti che si accingono ai concorsi nelle magistrature e nell'avvocatura. Anche questa volta l'opera è stata impreziosita dai riferimenti al diritto romano curati, con il consueto rigore scientifico, dal Professor Cosimo Cascione, ordinario di Storia del diritto romano, presso l'Università Federico II di Napoli.A tutti gli utenti viene garantito un aggiornamento in tempo reale sulle sentenze più rilevanti, tramite un accesso personalizzato on line.Maurizio Santise, Magistrato amministrativo, già giudice civile e giudice penale. Ha curato i manuali Coordinate ermeneutiche di Diritto Amministrativo e Coordinate ermeneutiche di Diritto Penale, editi da Giappichelli nel 2014, nonché i Codici Coordinati di Diritto Civile, Diritto Amministrativo e Diritto Penale, editi sempre da Giappichelli nel 2015. È Direttore Scientifico della Rivista Telematica Iurisprudentia.it.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coordinate ermeneutiche di Diritto civile"
Editore: Giappichelli
Autore: Maurizio Santise
Pagine:
Ean: 9788892155084
Prezzo: € 39.99

Descrizione:Le Coordinate ermeneutiche di Diritto Civile si propongono di fornire, in modo chiaro e innovativo, una chiave di lettura della recente evoluzione normativa e giurisprudenziale, analizzando iprincipali istituti del diritto civile, sia mediante il richiamo alle tesi dottrinarie più accreditate, sia e soprattutto attraverso l'esame critico dei più recenti interventi della giurisprudenza di merito e di legittimità. In un diritto civile in profonda crisi, che viaggia verso il tendenziale superamento delle tradizionali categorie delineate dagli interpreti nel secolo scorso (si pensi, a titolo esemplificativo, alla nozione di soggettività giuridica, alla rilevanza giuridica della convivenza di fatto e al connesso problema dei matrimoni monoaffettivi, all'autonomia negoziale nella fase di scioglimento del matrimonio, alla frantumazione dell'unitarietà del contratto, alla crisi di identità della responsabilità civile), grazie anche all'opera incessante della giurisprudenza, si impone un costante e meditato aggiornamento, che, tuttavia, non trascuri mai l'impostazione dogmatica della disciplina sostanziale. Il volume approfondisce, peraltro, i più recenti interventi legislativi (si pensi alla negoziazione assistita nel diritto di famiglia, al rent to buy, alle sanzioni civili indirette) e giurisprudenziali in tema di rapporti multipolari e tutela dell'utilizzatore nel contratto di leasing, in tema di nullità, di divieto di maternità surrogata, di donazione di beni altrui, di capacità di donare delle persone giuridiche, di promesse unilaterali atipiche, di compensazione del credito sub iudice, di danno da morte e di funzione anche sanzionatoria del risarcimento del danno).Le Coordinate ermeneutiche di Diritto Civile, nel registrare tali orientamenti, forniscono un valido supporto a chi si accinge ad uno studio approfondito e trasversale del diritto civile, quanto mai prezioso per gli addetti ai lavori e per gli studenti che si accingono ai concorsi nelle magistrature e nell'avvocatura. Anche questa volta l'opera è stata impreziosita dai riferimenti al diritto romano curati, con il consueto rigore scientifico, dal Professor Cosimo Cascione, ordinario di Storia del diritto romano, presso l'Università Federico II di Napoli.A tutti gli utenti viene garantito un aggiornamento in tempo reale sulle sentenze più rilevanti, tramite un accesso personalizzato on line.Maurizio Santise, Magistrato amministrativo, già giudice civile e giudice penale. Ha curato i manuali Coordinate ermeneutiche di Diritto Amministrativo e Coordinate ermeneutiche di Diritto Penale, editi da Giappichelli nel 2014, nonché i Codici Coordinati di Diritto Civile, Diritto Amministrativo e Diritto Penale, editi sempre da Giappichelli nel 2015. È Direttore Scientifico della Rivista Telematica Iurisprudentia.it.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coordinate ermeneutiche di Diritto amministrativo"
Editore: Giappichelli
Autore: Maurizio Santise
Pagine:
Ean: 9788892155077
Prezzo: € 39.99

Descrizione:Le Coordinate ermeneutiche di Diritto Amministrativo si propongono di fornire, in modo chiaro e innovativo, una chiave di lettura della recente evoluzione normativa e giurisprudenziale, analizzando i principali istituti del diritto amministrativo, sia mediante il richiamo alle tesi dottrinarie più accreditate, sia e soprattutto attraverso l'esame critico dei più recenti interventi della giurisprudenza di merito e di legittimità. Nella prospettiva di indagare i molteplici volti che il diritto amministrativo sta assumendo, anche alla luce del progressivo avvicinamento al diritto civile (si pensi ai contratti pubblici, all'usucapione cd. pubblica, all'ingiustificato arricchimento nei confronti della p.a., allo stesso principio di proporzionalità, espressione di quel principio di buona fede che attraversa tutto l'ordinamento) si impone un costante e meditato aggiornamento, che, tuttavia, non trascuri mai l'impostazione dogmatica della disciplina sostanziale. L'opera è ambiziosa perché il cambiamento è costante. La sensazione è che il diritto amministrativo non sia più quello di una volta. Il cittadino guadagna sempre più spazi di tutela e la P.A. vive momenti di disorientamento stretta in mezzo ad un quadro legislativo sempre più disordinato (si pensi al fenomeno delle società pubbliche). Il giudice amministrativo, da parte sua, raccoglie la sfida di questo momento storico, registrando, spesso con sentenze innovative, l'evoluzione del diritto amministrativo. Ne sono una dimostrazione le pronunce, analizzate nel volume, relative ai poteri impliciti, alla tormentata figura del soccorso istruttorio, al subappalto necessario, alla dimensione assunta dalla giurisdizione esclusiva e dal giudizio di ottemperanza. All'interprete, quindi, spetta raccogliere la sfida che il nuovo diritto amministrativo lancia ogni giorno, complice anche l'assenza di una completa opera di codificazione. Il presente volume registra questi orientamenti e fornisce un valido supporto a chi si accinge ad uno studio approfondito e trasversale del diritto amministrativo, quanto mai prezioso per gli addetti ai lavori e per gli studenti che si accingono ai concorsi nelle magistrature e nell'avvocatura. A tutti gli utenti viene garantito un aggiornamento in tempo reale alle sentenze più rilevanti, tramite un accesso personalizzato on line.Maurizio Santise, Magistrato amministrativo, già giudice civile e giudice penale. Ha curato i manuali Coordinate Ermeneutiche di Diritto Civile e Coordinate Ermeneutiche di Diritto Penale, editi da Giappichelli nel 2014, nonché i Codici Coordinati di Diritto Civile, Diritto Amministrativo e Diritto Penale, editi sempre da Giappichelli nel 2015. È Direttore Scientifico della Rivista Telematica Iurisprudentia.it.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coordinate ermeneutiche di Diritto amministrativo"
Editore: Giappichelli
Autore: Maurizio Santise
Pagine:
Ean: 9788892155060
Prezzo: € 39.99

Descrizione:Le Coordinate ermeneutiche di Diritto Amministrativo si propongono di fornire, in modo chiaro e innovativo, una chiave di lettura della recente evoluzione normativa e giurisprudenziale, analizzando i principali istituti del diritto amministrativo, sia mediante il richiamo alle tesi dottrinarie più accreditate, sia e soprattutto attraverso l'esame critico dei più recenti interventi della giurisprudenza di merito e di legittimità. Nella prospettiva di indagare i molteplici volti che il diritto amministrativo sta assumendo, anche alla luce del progressivo avvicinamento al diritto civile (si pensi ai contratti pubblici, all'usucapione cd. pubblica, all'ingiustificato arricchimento nei confronti della p.a., allo stesso principio di proporzionalità, espressione di quel principio di buona fede che attraversa tutto l'ordinamento) si impone un costante e meditato aggiornamento, che, tuttavia, non trascuri mai l'impostazione dogmatica della disciplina sostanziale. L'opera è ambiziosa perché il cambiamento è costante. La sensazione è che il diritto amministrativo non sia più quello di una volta. Il cittadino guadagna sempre più spazi di tutela e la P.A. vive momenti di disorientamento stretta in mezzo ad un quadro legislativo sempre più disordinato (si pensi al fenomeno delle società pubbliche). Il giudice amministrativo, da parte sua, raccoglie la sfida di questo momento storico, registrando, spesso con sentenze innovative, l'evoluzione del diritto amministrativo. Ne sono una dimostrazione le pronunce, analizzate nel volume, relative ai poteri impliciti, alla tormentata figura del soccorso istruttorio, al subappalto necessario, alla dimensione assunta dalla giurisdizione esclusiva e dal giudizio di ottemperanza. All'interprete, quindi, spetta raccogliere la sfida che il nuovo diritto amministrativo lancia ogni giorno, complice anche l'assenza di una completa opera di codificazione. Il presente volume registra questi orientamenti e fornisce un valido supporto a chi si accinge ad uno studio approfondito e trasversale del diritto amministrativo, quanto mai prezioso per gli addetti ai lavori e per gli studenti che si accingono ai concorsi nelle magistrature e nell'avvocatura. A tutti gli utenti viene garantito un aggiornamento in tempo reale alle sentenze più rilevanti, tramite un accesso personalizzato on line.Maurizio Santise, Magistrato amministrativo, già giudice civile e giudice penale. Ha curato i manuali Coordinate Ermeneutiche di Diritto Civile e Coordinate Ermeneutiche di Diritto Penale, editi da Giappichelli nel 2014, nonché i Codici Coordinati di Diritto Civile, Diritto Amministrativo e Diritto Penale, editi sempre da Giappichelli nel 2015. È Direttore Scientifico della Rivista Telematica Iurisprudentia.it.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il codice Provenzano"
Editore: Laterza
Autore: Salvo Palazzolo, Michele Prestipino
Pagine:
Ean: 9788858121429
Prezzo: € 7.99

Descrizione:Oggi che i padrini corleonesi sono stati arrestati, nella zona grigia restano i veri segreti di una lunga stagione di affari e di complicità. Decifrare i pizzini di Provenzano significa risolvere un giallo fitto di crimini e connivenze. In questo libro tutti gli elementi indiziari più preziosi.

Larresto di Bernardo Provenzano ha segnato un momento cruciale nella lotta alla mafia corleonese, che ha scandito una lunghissima stagione di sangue in Sicilia, e non solo, a partire dal 1978. Anche lultimo dei grandi capi in latitanza è finito in manette. Così, dal punto di vista delle statistiche, unepoca è stata chiusa. Ma nella lunga stagione dei corleonesi, restano ancora troppi elenchi senza nomi. Quelli dei favoreggiatori a volto coperto, dei complici eccellenti e dei mandanti altri dei delitti politico-mafiosi. Il libro-documento che ha fatto conoscere la filosofia e gli affari della nuova mafia propone nuovi indizi per decifrare il fitto mistero del suo codice.

Del Codice Provenzano hanno detto:

«Firmate dal pm che coordinò le indagini per arrivare al boss e al suo archivio, e dal giornalista Salvo Palazzolo, trecento pagine per capire il contenuto di ciò che s'è scoperto e quello che c'è ancora da scoprire.»

Giovanni Bianconi, Corriere della Sera

«Quella che era partita come un'inchiesta giudiziaria è diventata un libro che tenta di spiegare il potere di un capo avvolto nel mistero per quasi mezzo secolo. Il titolo anticipa tutto il resto: Il codice Provenzano. Un codice che è come una via che ha attraversato la Sicilia. Con lui, il Padrino, sul ponte di comando.»

Attilio Bolzoni, la Repubblica

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


Titolo: "Mangiare low cost in Italia"
Editore: Touring
Autore: AA. VV., AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788836570003
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Dedicato ai viaggiatori alla ricerca di un'Italia ancora a misura d'uomo e soprattutto...a misura di portafogli. Oltre 1800 indirizzi, tra ristoranti, trattorie, enoteche, pizzerie e ristori agrituristici, a basso costo per orientarsi nel mondo dei locali che propongono una spesa contenuta senza rinunciare alla qualità. Numerosi riquadri di approfondimento, che propongono curiosità sulla gastronomia locale, ma anche itinerari, manifestazioni, e focus sui prodotti tipici del territorio. Inoltre per ogni regione si segnalano siti web dove trovare informazioni utili al proprio viaggio lungo le vie dei sapori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Weekend Low Cost"
Editore: Touring
Autore: AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788836553945
Prezzo: € 5.99

Descrizione:40 proposte per weekend piacevoli ed economici in tutta Italia. Per ogni meta tutte le cose da fare e da vedere, gli indirizzi per dormire e mangiare bene e numerosi consigli, tutti rigorosamente gratis.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mangiare low cost in Italia"
Editore: Touring
Autore: AA. VV., AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788836556175
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Dedicato ai viaggiatori alla ricerca di un'Italia ancora a misura d'uomo e soprattutto...a misura di portafogli. Oltre 1800 indirizzi, tra ristoranti, trattorie, enoteche, pizzerie e ristori agrituristici, a basso costo per orientarsi nel mondo dei locali che propongono una spesa contenuta senza rinunciare alla qualità. Numerosi riquadri di approfondimento, che propongono curiosità sulla gastronomia locale, ma anche itinerari, manifestazioni, e focus sui prodotti tipici del territorio. Inoltre per ogni regione si segnalano siti web dove trovare informazioni utili al proprio viaggio lungo le vie dei sapori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dormire Low Cost in Italia"
Editore: Touring
Autore: AA. VV., AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788836569991
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Dedicato ai viaggiatori alla ricerca di un'Italia ancora a misura d'uomo e soprattutto...a misura di portafogli.Regione per regione, vengono proposti alberghi, B&B, locande e ostelli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dormire Low Cost in Italia"
Editore: Touring
Autore: AA. VV., AA. VV.
Pagine:
Ean: 9788836556168
Prezzo: € 5.99

Descrizione:Dedicato ai viaggiatori alla ricerca di un'Italia ancora a misura d'uomo e soprattutto...a misura di portafogli.Regione per regione, vengono proposti alberghi, B&B, locande e ostelli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vini buoni d'Italia"
Editore: Touring
Autore: Mario Busso, Luigi Cremona
Pagine:
Ean: 9788836556151
Prezzo: € 11.99

Descrizione:Centinaia di produttori, migliaia di bottiglie degustate e votate da un'apposita squadra di esperti: la guida perfetta per scegliere sempre il vino giusto, nelle occasioni speciali o per la tavola quotidiana. Ricco di notizie utili e suggerimenti indispensabili il volume, suddiviso in capitoli regionali, raccoglie una selezione di oltre 1000 cantine con vendita diretta, e più di 4000 vini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Cammino di Santiago"
Editore: Touring
Autore: Fabrizio Ardito
Pagine:
Ean: 9788836560240
Prezzo: € 9.99

Descrizione:Esperienza spirituale che si colora davventura, la marcia dei peregrinos sul Camino è fatta soprattutto di incontri. 780 km, 33 giorni, circa un milione di passi: questo libro racconta le gesta del piccolo mondo cosmopolita che si muove lungo salite, discese e interminabili pianure sullantica via di pellegrinaggio che è ormai anche un celebre itinerario turistico e storico. Dai colli innevati dei Pirenei alla tomba dell'apostolo Giacomo, nel cuore della cattedrale di Santiago de Compostela, e alle onde dell'Oceano Atlantico, strade e sentieri si snodano tra i vigneti della Rioja, le mesetas della Castiglia e le montagne della Galizia, toccando grandi città e piccoli centri. A disposizione del viaggiatore, una miriade di informazioni utili e occasioni di sosta: la descrizione delle 34 tappe, 240 indirizzi per dormire e oltre 100 strutture ricettive per pellegrini, 190 ristoranti, la segnalazione di feste ed eventi lungo il cammino. Fabrizio Ardito, giornalista e fotografo romano, è autore di numerosi volumi dedicati all'escursionismo, al turismo e alla speleologia. La sua passione per l'ambiente, la geografia e i viaggi lo ha portato a collaborare con vari editori, numerose testate italiane e a partecipare alla realizzazione di filmati e documentari per alcune reti televisive.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Vito"
Editore: Feltrinelli
Autore: Massimo Ciancimino Francesco La Licata
Pagine:
Ean: 9788807944918
Prezzo: € 6.99

Descrizione:Questo libro è un viaggio senza ritorno nei gironi infernali della storia italiana più recente. Racconta infatti quarantanni di relazioni segrete, occulte e inconfessabili, tra politica e criminalità mafiosa, tra Stato e Cosa nostra. Perno della narrazione è la vicenda di Vito Ciancimino, don Vito da Corleone, uno dei protagonisti assoluti della vita pubblica siciliana e nazionale del secondo dopoguerra, personaggio discutibile e discusso, amico personale di Bernardo Provenzano, già potentissimo assessore ai Lavori pubblici di Palermo, per una breve stagione sindaco della città, per decenni snodo cruciale di tutte le trame nascoste a cavallo tra mafia, istituzioni, affari e servizi segreti.A squarciare il velo sui misteri di don Vito è oggi un testimone deccezione: Massimo, il penultimo dei suoi cinque figli, quello che per anni gli è stato più vicino e lo ha accompagnato attraverso innumerevoli traversie e situazioni pericolose. Il suo racconto che il libro riporta per la prima volta in presa diretta, senza mediazioni, arricchito dalla riproduzione di documenti originali e fotografie riscrive pagine fondamentali della nostra storia: il sacco di Palermo, la nascita di Milano 2, Calvi e lo Ior, Salvo Lima e la corrente andreottiana in Sicilia, le stragi del 92, la Trattativa tra pezzi dello Stato e Cosa nostra, la cattura di Totò Riina, le protezioni godute da Provenzano, la fondazione di Forza Italia e il ruolo di Marcello DellUtri, la perenne e inquietante presenza dei servizi segreti in ogni passaggio importante della storia del nostro paese.Attualmente la testimonianza di Massimo Ciancimino è vagliata con la massima attenzione da cinque Procure italiane e non è possibile anticipare sentenze. Non cè dubbio però che i fatti e i misfatti qui raccontati arrivino dritti al cuore marcio del nostro Stato, accompagnandoci in una vera e propria epopea politico-criminale che per troppo tempo le ipocrisie e le compromissioni hanno mantenuto nascosta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Schemi & Schede di Diritto Costituzionale e Pubblico"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore: Redazioni Edizioni Simone
Pagine:
Ean: 9788824421454
Prezzo: € 8.49

Descrizione:Gli Schemi e Schede di Diritto Pubblico e Costituzionale costituiscono per quanti si apprestano ad affrontare questa complessa disciplina, un utilesupporto per il ripasso e il perfezionamento della propria preparazione. Il lavoro, strutturato in tavole sinottiche e schemi articolati, presuppone una base iniziale di conoscenza della materia e la contestuale consultazione di un manuale istituzionale. Questa edizione per rendere più agevole lo studio affianca agli schemi tre rubriche: osservazioni, che approfondisce aspetti rilevanti della disciplina; differenze, che analizza aspetti particolari della materia, stimolando i confronti e i paralleli fra i diversi istituti; in sintesi, che offre un quadro riepilogativo degli argomenti affrontati. Il testo, per come è stato concepito, si presta anche al ritaglio e allinserimento delle singole tavole nel proprio manuale o blocco di appunti che vengono utilizzati alle lezioni, in modo da avere sempre a disposizione, accanto alla trattazione espositiva, una serie di tavole sistematiche per orientarsi nello studio della disciplina approfondendo con maggior attenzione i punti considerati più «caldi» ai fini degli esami. Questa edizione tiene conto, oltre che di tutti i più recenti aggiornamenti legislativi (da ultimo la L. 56/2014, cd. Legge Delrio), anche del testo base del progetto di revisione costituzionale adottato dalla Commissione Affari costituzionali del Senato il 6-5-2014 che modifica numerosi articoli della Parte Seconda della Costituzione. In relazione a questultima sono state introdotte: opportune avvertenze nellambito della trattazione (ad es. per quanto riguarda il bicameralismo perfetto-imperfetto); appositi riquadri intitolati «Prospettive di riforma», che riportano in relazione ai specifici argomenti un breve commento sulle novità della revisione costituzionale in atto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Trasumanar e organizzar"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Pier Paolo Pasolini
Pagine:
Ean: 9788811140207
Prezzo: € 6.99

Descrizione:«Per leggere le poesie di Trasumanar e organizzar occorre prima di tutto molta pazienza: un lettore di poesia novecentesca è abituato a versi brevi e a componimenti brevissimi. In secondo luogo, come quando si leggono le avventure marinaresche del capitano Achab, non si debbono saltare le pagine dedicate alla marineria: come esse sono la gabbia che sostiene la tragedia, così il discorso (o il discorrere) di Pasolini, veloce, privo di trapassi sublimi, mai ellittico, è sempre, o quasi sempre, la lenta e necessaria preparazione al senso che egli vuole dopotutto rendere esplicito. Pasolini, a differenza dei poeti della sua generazione, e di quella precedente, per non parlare di quelli venuti dopo di lui, non ha mai paura dell’esplicito. Si può essere sicuri che ogni sua poesia vuole, essendo antipoetica, dire qualcosa di assolutamente poetico, cioè di assolutamente vero, della verità che gli scaturiva dalla vita fin lì vissuta, vissuta quel giorno, vissuta un minuto prima. In terzo luogo, si può (si deve) lasciare a sé stessi il piacere d’essere abbagliati, non si deve temere di mostrare lo stupore, ci si può liberamente compiacere per quelle parole nuove (che non troviamo neppure nei vocabolari), per quei titoli senza precedenti, per quei pazzi argomenti che i più giovani tra i lettori non sanno proprio cosa siano.» (dalla Prefazione di Franco Cordelli).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Trasumanar e organizzar"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Pier Paolo Pasolini
Pagine:
Ean: 9788811140214
Prezzo: € 6.99

Descrizione:«Per leggere le poesie di Trasumanar e organizzar occorre prima di tutto molta pazienza: un lettore di poesia novecentesca è abituato a versi brevi e a componimenti brevissimi. In secondo luogo, come quando si leggono le avventure marinaresche del capitano Achab, non si debbono saltare le pagine dedicate alla marineria: come esse sono la gabbia che sostiene la tragedia, così il discorso (o il discorrere) di Pasolini, veloce, privo di trapassi sublimi, mai ellittico, è sempre, o quasi sempre, la lenta e necessaria preparazione al senso che egli vuole dopotutto rendere esplicito. Pasolini, a differenza dei poeti della sua generazione, e di quella precedente, per non parlare di quelli venuti dopo di lui, non ha mai paura dell’esplicito. Si può essere sicuri che ogni sua poesia vuole, essendo antipoetica, dire qualcosa di assolutamente poetico, cioè di assolutamente vero, della verità che gli scaturiva dalla vita fin lì vissuta, vissuta quel giorno, vissuta un minuto prima. In terzo luogo, si può (si deve) lasciare a sé stessi il piacere d’essere abbagliati, non si deve temere di mostrare lo stupore, ci si può liberamente compiacere per quelle parole nuove (che non troviamo neppure nei vocabolari), per quei titoli senza precedenti, per quei pazzi argomenti che i più giovani tra i lettori non sanno proprio cosa siano.» (dalla Prefazione di Franco Cordelli).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ipercompendio Diritto Civile"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore: Redazioni Edizioni Simone
Pagine:
Ean: 9788824427647
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Apriamo il nostro manuale per prepararci all’esame … Cominciamo a leggere… Poi … continuiamo … Nelle pagine che si susseguono incontriamo righi e righi da cui estrapolare nozioni e concetti da capire, catalogare e ricordare. Sentiamo subito il bisogno, per entrare nel vivo della materia, di sottolineare le parole più importanti e di segnare brevi annotazioni a margine per imprimere nella nostra mente la sequenza logica di quanto stiamo imparando. Il testo che abbiamo di fronte non è un romanzo che si divora in poco tempo, ma un testo universitario che ci costringe a leggere, rileggere, analizzare consapevoli che dalla corretta conoscenza dei suoi contenuti dipenderà l’esito del nostro esame, gli umori dei giorni a venire, la tensione della preparazione… Quali argomenti prediligere? Quali approfondire con più attenzione? Solo il dopo-esame ci potrà confermare se abbiamo centrato i cardini della materia e risposto esaurientemente alle domande del docente! Ma perché non cambiare sistema? E come? Oltre al prezioso elenco delle «domande» d’esame diligentemente raccolte, cos’altro può venirci incontro? Gli ipercompendi, strumenti didattici di ultima generazione, costituiscono pratiche guide che, affiancate allo studio, consentono di ripercorrere in forma sintetica e sistematica le linee espositive del programma. L’ipercompendio è una opportunità per fuggire dalla monotonia di pagine tutte uguali del manuale: grazie all’uso del colore, del neretto, delle mappe concettuali che permettono di «navigare» nella materia, delle schede … è possibile orientarsi, tenere viva la curiosità, lo spirito di osservazione e, soprattutto, migliorare l’apprendimento. Terminata la lettura del testo ufficiale, inizia la delicata fase del ripasso dove occorre concentrarsi sugli argomenti più ostici, sulle domande più «gettonate», allenandosi a rispondere in modo sintetico e completo come se si fosse già al cospetto del docente. L’ipercompendio offre poi in appendice, un glossario dei concetti principali, dei lemmi più tecnici degli argomenti d’esame con gli opportuni richiami e rinvii. Basta una scorsa al glossario per fugare gli ultimi dubbi terminologici, colmare possibili lacune, ordinare il pensiero perfezionando la preparazione e dormire più tranquilli la notte che precede l’esame. L’ipercompendio ha così compiuto la sua missione!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Investire con testa e cuore"
Editore: Franco Angeli
Autore: Enrico Maria Cervellati, Alberto Pattono
Pagine:
Ean: 9788891755094
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Una guida per tutelare e accrescere il patrimonio, adatta sia alle famiglie che ai consulenti finanziari. Utilizzando gli insegnamenti della finanza comportamentale e inquadrando le strategie di investimento in una logica dettata degli obiettivi, questo testo propone un approccio coerente e di medio-lungo termine, illustrando gli strumenti a disposizione, soprattutto i fondi d’investimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gentilezza che cambia le relazioni"
Editore: Franco Angeli
Autore: Lorenzo Canuti, Anna Maria Palma
Pagine:
Ean: 9788891754448
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Le macchine, la velocità, la fretta, la proiezione verso i risultati, hanno sbiadito l’attenzione verso se stessi e gli altri, l’educazione, la gentilezza, le buone maniere, la cui mancanza pesa nel quotidiano di ciascuno di noi. Sono semplici le modalità che generano il sentimento di trattarsi bene e trattare bene. Qualunque sia il contesto che si intenda considerare, (la coppia, la famiglia, la scuola, l’azienda) possiamo di nuovo imparare ad accogliere gli altri e noi stessi con attenzione e gentilezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gentilezza che cambia le relazioni"
Editore: Franco Angeli
Autore: Lorenzo Canuti, Anna Maria Palma
Pagine:
Ean: 9788891754431
Prezzo: € 10.99

Descrizione:Le macchine, la velocità, la fretta, la proiezione verso i risultati, hanno sbiadito l’attenzione verso se stessi e gli altri, l’educazione, la gentilezza, le buone maniere, la cui mancanza pesa nel quotidiano di ciascuno di noi. Sono semplici le modalità che generano il sentimento di trattarsi bene e trattare bene. Qualunque sia il contesto che si intenda considerare, (la coppia, la famiglia, la scuola, l’azienda) possiamo di nuovo imparare ad accogliere gli altri e noi stessi con attenzione e gentilezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Terapia metacognitiva interpersonale della schizofrenia"
Editore: Franco Angeli
Autore: Giampaolo Salvatore, Giancarlo Dimaggio, Paolo Ottavi, Raffaele Popolo
Pagine:
Ean: 9788891754547
Prezzo: € 21.99

Descrizione:Gli autori presentano una procedura formalizzata di intervento terapeutico che guida il clinico passo dopo passo. L’obiettivo è insegnare cosa fare e quando farlo, di fronte a sintomi come delirio persecutorio e allucinazioni uditive. Un manuale destinato a psichiatri, psicologi, psicoterapeuti, medici, specializzandi in psichiatria, psicologia clinica e psicoterapia di qualsiasi orientamento. Per il suo linguaggio non iniziatico e l’abbondanza di resoconti narrativi di casi clinici, incuriosirà anche il lettore non addetto ai lavori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO