Protestantesimo

Aspirazione o tendenza a ritornare a una vita religiosa secondo lo spirito evangelico.

l'insieme dei movimenti religiosi scaturiti dal movimento di riforma della Chiesa promosso dal Martin Lutero, che proponeva un incontro più personale con la Bibbia e il suo "libero esame" da parte di tutti i fedeli, l'abolizione della pratica delle indulgenze, la riduzione dei sacramenti, l'abolizione del celibato ecclesiastico. Il nome deriva dalla protesta che i principi e le città luterane della Germania elevarono alla dieta di Spira (1529) contro la decisione dell'imperatore Carlo V di dare esecuzione alla condanna di Lutero da parte del papa. Le prime forme di protestantesimo furono il luteranesimo, lo zwinglismo, il calvinismo, l'anglicanesimo; successivamente si svilupparono altre correnti, più radicali (anabattisti, spiritualisti ecc.).

Al di là delle diversità, le varie Chiese protestanti rivendicano la sovranità della grazia di Dio che sola salva l'uomo. Possono essere individuati tre momenti unificanti della dottrina, molto differenziata, delle Chiese protestanti. Il primo momento unificante si configura come ritorno alla Bibbia in quanto sorgente di fede per il cristiano e per la sua opera nel mondo. Il secondo momento unificante è il giudizio che riguarda gli ordinamenti e le istituzioni della Chiesa, ritenuti validi in funzione del servizio che devono svolgere a favore della testimonianza della fede, ma assolutamente non fondamentali e privi di valore intrinseco. Il terzo anello di congiunzione tra le numerose comunità protestanti è il rilievo dato all'attuazione della fede da parte dei singoli cristiani, chiamati a testimoniarla nel mondo attraverso la propria condotta di vita. Attualmente il quadro delle confessioni e delle comunità che si rifanno al protestantesimo è molto variegato.

La più numerosa comunità confessionale protestante è costituita dalle Chiese luterane o evangeliche. Al filone calvinista si rifanno le Chiese riformate e presbiteriane. La Chiesa anglicana è radicata in Gran Bretagna e negli USA. Dal ceppo anglicano si è sviluppata nel XVIII sec. la Chiesa metodista, con cui in Italia si è integrata la Chiesa valdese. Dalle correnti più radicali del protestantesimo sono derivati i quaccheri, la Chiesa battista e le correnti del pentecostalismo.



Libro degli ospiti

 
TORNA SU